salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 4 risultati

Avviso di vendita

Registro Generale Esecuzione 194/2020

Custode Delegato Avv. Federica Gilliavod
Giudice Dott.ssa Simona Modolo

AVVISO DI VENDITA 

TORGNON (AO)

LOTTO Unico
n. 8 capi di bestiame

- n. 1 mucca razza castana n. auricolare: IT007000612154, nata il 28-11-2009, sesso F;

- n. 1 mucca razza castana n. auricolare: IT007990056665, nata il 3-12-2014, sesso F;

- n. 1 mucca razza castana n. auricolare:IT007990069292, nata il 17-3-2015, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa n. auricolare: IT007990069515, nata il 10-05-2015, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa n. auricolare: IT007990090135, nata il 10-11-2016, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa n. auricolare: IT007990093270, nata il 4-12-2016, sesso F;

- n. 1 mucca razza castana auricolare IT007990040812, nata il 24-10-2013, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata nera auricolare IT007990077065, nata il 30-11-2015, sesso F;


Data asta : 12/03/21 ore 12:15
Prezzo base asta : Euro 8.000,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00

 

 

 

Data Pubblicazione: 15/01/21

 

 

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Avviso di vendita

Registro Generale Esecuzione 94/2019

Custode Delegato Avv. Federica Gilliavod
Giudice Dott.ssa Simona Modolo

AVVISO DI VENDITA 

TORGNON (AO)

LOTTO Unico


numero 25 capi di bestiame :

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007000601492, nata il 25-1-2009, sesso F;

- n. 1 mucca razza castana auricolare IT007990066429, nata il 29-12-2014, sesso F;

- n. 1 toro razza castana auricolare IT007990098978, nata il 20-1-2017, sesso M;

- n. 1 mucca razza castana auricolare IT007000595440, nata il 18-11-2008, sesso F; - n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007000611031, nata il 22-11-2009, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007000615330, nata il 28-12-2009, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007000617891, nata il 4-1-2010, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007000623407, nata il 18-11-2010, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata nera auricolare IT007000634409, nata il 12-1-2011, sesso F;

- n. 1 mucca razza castana auricolare IT007990008637, nata il 2-1-2012, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007990012067, nata l’8-3-2012, sesso F;

- n. 1 mucca razza castana auricolare IT007990022108, nata il 29-11-2012, sesso F;

- n. 1 mucca razza castana auricolare IT007990028053, nata il 20-2-2013, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007990028664, nata il 2-3-2013, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007990040939, nata il 2-11-2013, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007990044246, nata il 20-11-2013, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007990046572, nata l’8-12-2013, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007990060379, nata il 2-12-2014, sesso F;

- n. 1 mucca razza castana auricolare IT007990068197, nata il 14-2-2015, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007990071079, nata il 28-5-2015, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007990076785, nata il 22-11-2015, sesso F;

- n. 1 mucca razza pezzata rossa auricolare IT007990076786, nata il 22-11-2015, sesso F;

- n. 1 manza razza pezzata rossa auricolare IT007990095819, nata il 27-11-2016, sesso F;

- n. 1 manza razza pezzata rossa auricolare IT007990095821, nata il 28-11-2016, sesso F;

- n. 1 manza razza castana auricolare IT007990097424, nata il 22-12-2016, sesso F;


Data asta : 12/03/21 ore 12:00
Prezzo base asta : Euro 23.500,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00

Data Pubblicazione: 15/01/21

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 15/2018

Curatore Dott.ssa Manuela Viotto
Giudice Dott. Marco Tornatore

 

VENDITA BENI MOBILI
La sottoscritta Dott.ssa Manuela VIOTTO, in qualità di Curatore del Fallimento in epigrafe, come
previsto dal Programma di Liquidazione ex art. 104 ter L.F., intende procedere ad indire un
esperimento di vendita mediante raccolta di offerte irrevocabili all’acquisto dei beni mobili
ricaduti nel fallimento, alle seguenti modalità e condizioni:
1. OGGETTO DELLA VENDITA
- Lotto uno:
beni mobili da arredo di ufficio
macchinari di ufficio (p.c., monitor, stampanti)
mobili e scaffali per il magazzino
attrezzatura varia da lavoro
materiale da magazzino elettrico
materiale da magazzino idraulico
prezzo base d’asta di euro 3.701,00 (tremilasettecentouno/00) oltre IVA e oneri fiscali di
legge Tali beni mobili sono meglio individuati e descritti nella perizia di stima consultabile si siti
internet www.astalegale.net, www.tribunale.aosta.giustizia.it. e visionabile previo
appuntamento.
2. CONDIZIONI DI VENDITA
- I predetti beni, si trovano presso i locali di proprietà della società fallita siti in Quart Località
l’Amerique, verranno ceduti in blocco come visti e piaciuti nello stato di fatto e di diritto in
cui si trovano, senza alcuna garanzia per evizione, difetti, molestie ed esclusa ogni
responsabilità per l’eventuale esistenza di pesi, gravami e diritti che possano essere fatti
valere da terzi sui beni medesimi. La natura giudiziaria della vendita esclude che la stessa
possa essere impugnata per vizi della cosa, mancanza di qualità o difformità della cosa
venduta, per la presenza di oneri di qualsiasi genere e per qualsiasi motivo non considerati,
anche se occulti o comunque non evidenziati nell’eventuale perizia, che non potranno in
alcun modo e sotto qualsiasi forma dar luogo ad alcun risarcimento, eventuale risoluzione,
indennità o indennizzo o riduzione del prezzo.
Le offerte inferiori al prezzo base d’asta non verranno prese in considerazione;
- Sono poste in capo all’acquirente di tutte le spese di asporto, trasporto, smontaggio,
smaltimento, trasferimento e voltura nonché di tutti gli eventuali oneri correlati alla
vendita, compresi eventuali oneri per l’adeguamento dei beni alle normative di legge;
- La consegna dei beni avverrà successivamente al pagamento del saldo prezzo e, per i beni
mobili registrati, alla voltura;
- L’aggiudicatario dovrà concludere le operazioni di ritiro dei beni entro 7 giorni di
calendario dall’aggiudicazione definitiva, a propria cura, onere e spesa, con mezzi propri, e
con assunzione di ogni rischio e responsabilità per eventuali danni cagionati ai locali e/o a terzi, nonché obbligo di ripristino dello stato dei luoghi e dei locali all’esito delle operazioni
di ritiro. Per ogni giorno di ritardo sarà richiesto il pagamento di una penale pari ad Euro
100,00.
3. PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE
- I soggetti interessati sono invitati a depositare in busta chiusa entro le ore 12.30 del giorno
29.01.2021 presso lo Studio del Curatore sito in Pinerolo (TO), Piazza Roma n. 1, offerta
irrevocabile d’acquisto del Lotto Uno, di importo non inferiore al prezzo base indicato al
punto 1., redatta in bollo da Euro 16,00 e cauzionata con assegno circolare non trasferibile
intestato a “Fallimento n. 15/2018”, di importo pari al 30% del prezzo offerto (non
comprensivo di IVA). Tale plico dovrà recare all’esterno la seguente dicitura: “Offerta
irrevocabile d’acquisto – Fallimento n. 15/2018”;
- La consegna della busta contenente l’offerta è a totale ed esclusivo rischio del soggetto
offerente, restando esclusa qualsiasi responsabilità della Procedura e/o del Curatore ove,
per qualunque motivo, la busta non pervenga entro il termine previsto perentorio di
scadenza. Le buste pervenute in ritardo saranno considerate come non consegnate e
verranno aperte ai soli fini della riconsegna al mittente;
- L’offerta d’acquisto, datata e sottoscritta con firma autografa dall’offerente, dovrà avere i
seguenti requisiti:
I. Non potrà pervenire da soggetti che siano sottoposti a procedure di liquidazione o
concorsuali;
II. Non potrà essere proposta per persona da nominare;
III. Dovrà riportare le generalità (dati anagrafici), l’indirizzo, il numero di telefono e la mail
del soggetto offerente e, in caso di società, dovrà essere accompagnata da visura
camerale aggiornata attestante i poteri di firma del legale rappresentante.
- Il giorno 29.01.2021 alle ore 14.30 presso lo Studio del Curatore, si procederà all’apertura
delle buste; in caso di più offerenti il Curatore avrà facoltà di disporre una gara immediata,
con modalità che verranno contestualmente determinate dal Curatore e con prezzo base
pari alla migliore offerta pervenuta;
- Qualora pervenga una sola offerta, ad un prezzo non inferiore a quello base fissato, l’unico
offerente risulterà aggiudicatario;
- A seguito della gara e della individuazione del soggetto che ha presentato l’offerta migliore,
le cauzioni depositate dagli offerenti non prescelti verranno subito restituite, mentre la
cauzione depositata dall’aggiudicatario verrà trattenuta dal Curatore e sarà imputata in
conto prezzo;
- È in ogni caso fatto salvo il disposto del IV comma dell’art. 107 L.F. a mente del quale, il
Curatore ha la facoltà di sospendere la vendita se, entro dieci giorni dall’aggiudicazione
provvisoria, perviene offerta irrevocabile di acquisto migliorativa per un importo non
inferiore al 10% del prezzo dell’aggiudicazione. In caso di presentazione di offerta valida
migliorativa si procederà a nuova gara competitiva;
- Resta in ogni caso impregiudicato il diritto del Giudice Delegato di eventualmente
sospendere la vendita ai sensi dell’art. 108 L.F.;
- Il Curatore, con la comunicazione nella quale informa della definitività dell’aggiudicazione,
inviterà l’aggiudicatario a corrispondere il saldo del prezzo di cessione comprensivo di IVA,
dedotta la cauzione già versata, in un’unica soluzione entro 3 giorni dalla comunicazione,
mediante assegno circolare intestato a “Fallimento n. 15/2018”, da depositare presso lo
Studio del Curatore o mediante bonifico bancario sulle coordinate che verranno
comunicate dal Curatore. In caso di mancato versamento del saldo prezzo nel termine suddetto, l’aggiudicatario decadrà dal diritto di acquistare i beni e la cauzione sarà
definitivamente incamerata dalla Procedura a titolo di penale.
Nell’ipotesi in cui l’aggiudicatario rinunci o si renda inadempiente rispetto all’acquisto, la
cauzione sarà altresì definitivamente incamerata dalla procedura. L’aggiudicatario sarà
tenuto al risarcimento degli eventuali danni arrecati alla procedura, per il fatto del suo
inadempimento, fin d’ora quantificati nella differenza tra il minor prezzo ricavato dal
successivo esperimento di vendita e l’importo del prezzo non depositato.
- Con la partecipazione alla presente procedura competitiva gli offerenti dichiarano di
accettare le condizioni di gara ed i singoli punti del presente avviso di vendita, che viene
pubblicato, oltre che sul Portale delle Vendite Pubbliche istituito presso il Ministero della
Giustizia, su seguenti siti internet: www.astalegale.net e www.tribunale.aosta.giustizia.it.
Per ogni ulteriore informazione gli interessati possono rivolgersi presso lo Studio del Curatore
fallimentare, sito in Pinerolo Piazza Roma n. 1, tel. 0121/378185, e-mail fallimenti@isgs.it.
 

 

 

 

Data Pubblicazione: 23/12/20

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 2/2020

Curatore Raffaella Ponzo
Giudice Dott. Marco Tornatore

ll curatore del Fallimento n. 2/2020, in esecuzione del programma di liquidazione approvato dal comitato dei creditori e successiva autorizzazione del G.D. dottor Marco Tornatore, ha disposto la vendita competitiva, per il giorno 20 gennaio 2021 alle ore 15.00 presso il proprio studio in Torino, Corso Rosselli n 73 dei seguenti beni:

LOTTO UNICO: attrezzature, macchinari e impianti utilizzati nella lavorazione del legno, in particolare nella produzione di infissi, oltre ad automezzi e arredi per ufficio, come meglio elencati nell’inventario allegato.
 

Ricerca di offerte migliorative di almeno euro 3.000,00 rispetto a quella di euro 27.000,00 pervenuta al curatore, oltre I.V.A. di legge 

Aumenti minimi in caso di gara: euro 2.000,00

Per poter partecipare gli interessati dovranno depositare, entro e non oltre le ore 17.00 del 19/01/2021 presso lo studio del Curatore sopra indicato offerta in busta chiusa.Orario deposito buste (da lunedì a giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00). Orario deposito buste (da lunedì a giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00)
 
Per ulteriori informazioni sulle modalità ed eventuali visite telefonare al curatore dott.ssa Raffaella Ponzo tel. 011 3186482 email raffaellaponzo@studioponzo.com
 
Data Pubblicazione: 04/12/20

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.